0 Elementi

Non preoccupatevi di ciò che le persone dicono di te

Non preoccupatevi di ciò che le persone dicono di te

quando siamo nati, Veniamo al mondo con uno scopo, una missione, un compito, affidamento, qualunque sia il nome che diamo, la vita stessa è la ragione per l'esistenza, abbiamo il compito di vivere, a camminare con i nostri piedi il percorso siamo destinati ad andare, con tutte le scelte e le decisioni che tocchiamo, ostacoli e vantaggi, E 'la nostra stessa vita, proprio nessuno, vivere per noi.

I pensieri sono parte di quella strada, ci invadono, abbondano e riempire le nostre menti, i nostri spazi, anche sembra impossibile smettere di pensare, quando in realtà i pensieri sono le principali cause delle nostre paure, conflitti, voglie, allegati e frustrazioni, pensieri alimentano costantemente le nostre emozioni, sia la gioia e la tristezza man mano che diventano noi stessi, ciò che noi crediamo di essere in realtà, quando non c'è nulla di più lontano dalla verità che la fede, così radicata, finiamo ansiosi e attenti a ciò che gli altri pensano di noi.

 

Non preoccupatevi di ciò che le persone dicono di te

 

Sembra un po 'paradossale, che mentre è controproducente a vivere costantemente intriso nei nostri pensieri, trascorrere la vita o occupata interessata, i pensieri degli altri verso di noi, non per noi di vivere secondo i pensieri degli altri, Questo è del tutto illogico, Come è che, anche se non posso educare o eseguire il debug mio pensiero, Devo anche essere consapevoli del pensiero di altre persone?... questo dove si guarda è incoerente, ognuno ha il proprio lavoro e sicuramente non per noi i pensieri degli altri, ancora meno di noi perché significa che la persona, e neppure si rende conto che il loro modo di pensare lo tiene distratto da se stessi, Questo rende occupandosi principalmente comporta potenziali pensieri sulla vita degli altri.

Quello che la gente pensa di te, non sono affari tuoi, Non si può vivere di loro occupato, cercando di cambiare il loro modo di pensare verso di voi, per trasformare la vostra mente o peggio, per provare o no che è corretto, perché entrambe le estremità sono niente sani, ni tratar de cambiar el concepto que alguien tiene de nosotros por malo que sea, o cercare di vivere per compiacere e mantenere la soddisfazione di pensare, ciò che una persona pensa o ci si aspetta che noi siamo.

dire di te

 

Come facciamo noi continuiamo nella vita?

 

Voi appartenete nella vita prendersi cura di soddisfazione vostra, imparare a educare il pensiero, per salvare pensieri distruttivi, negativo, consiglieri cattivi, per nutrire la calma, serenità e quiete viene segnalato quando pensieri sono assenti, Questo include non pensare agli altri, nessuno dei due è il vostro business.

Se siamo in grado di capire veramente, che semplicemente osservando noi stessi, a smettere di giudicare altri, è sufficiente per affrontare conoscere noi stessi, invece di spendere energia per imparare a vivere o conoscere i pensieri degli altri, la vita sarebbe piena.

Ogni secondo di conto la vita, in questo, nell'ormai, investire nel vostro progresso, nella vostra lotta interiore, per essere davvero migliorare i legami con il tuo vero sé, con quella immortale luce e costante, invece di spendere energie cercando di entrare in conflitto con ciò che gli altri pensano di te te, Questo non ti riguarda, Non dargli forza.

Si può essere interessati:

    2 Commenti

  1. son muy ciertas palabras y muy lindas.

  2. Infinitas gracias!!! Es lo que necesitabaMil bendiciones, namasté

recensioni

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *

BB1